Site logo

Unità Pastorale di Campagnola e Cognento


Nella speranza siamo stati salvati
Stacks Image 994

Campagnola Emilia - Piazza Roma, 23 (presso sede Caritas)
Segreteria: Martedì dalle 18.00 alle 19.00 - Tel. 333 8853994
email: emmaus@upcampagnola.org - sito: www.upcampagnola.org


Cos'è Emmaus?







Emmaus a Campagnola Emilia

All’inizio del 2011 ci é stato suggerito di conoscere e considerare l’esperienza di Emmaus a Campagnola; a questo scopo é stata organizzata una serata in Oratorio aperta a tutta la cittadinanza, per incontrare i suoi responsabili reggiani al fine di avvicinarci a questa realtà.
EMMAUS è un'associazione di volontariato nata a Reggio Emilia nel 1993 in collaborazione con il Comune e i servizi AUSL. Il volontariato di Emmaus é rivolto alle persone sole, anziane, disabili, senza distinzione di ordine etnico, ideologico, politico, religioso.
Noi volontari veniamo accolti nelle case e, in punta di piedi, senza sostituirci alle famiglie, ai servizi sociali, alle badanti, ecc., offriamo una parte del nostro tempo per instaurare un rapporto di relazione alla pari senza avere la pretesa di risolvere i problemi delle persone, ma offrendo un attimo di respiro per i famigliari e una compagnia per l'assistito. Siamo ospiti nelle case in cui entriamo, e come tali chiediamo ogni volta "il permesso" ben consapevoli della modestia del piccolo aiuto che stiamo portando.
L'attività dell'associazione privilegia infatti l'assistenza a domicilio interpretata in chiave di relazione e di arricchimento reciproco: tenere compagnia in casa facendo due chiacchiere o una partita a carte, accompagnare fuori per una passeggiata, insomma piccole attenzioni.
In particolare l'associazione si propone :
- il superamento dello stato di solitudine delle persone;
- il sostegno delle famiglie nell'assistenza a domicilio dei propri congiunti;
- la promozione umana delle persone ampliando le loro opportunità di relazione;
- il coinvolgimento della comunità locale affinché tutti si facciano strumento per la costruzione del bene comune.
Quali sono le tappe perché una persona abbia diritto all'assistenza dei volontari Emmaus? La valutazione del caso specifico deve essere fatta dal referente. La richiesta di sevizio domiciliare deve poi essere accolta dalla segreteria di Emmaus. La presa in carico del caso, le modalità del servizio da svolgere ed ogni sua variazione, debbono essere concordate dal referente e dai volontari discutendo la situazione nello staff.

Dopo questo incontro di presentazione molto stimolante alcune persone della nostra comunità fortemente motivate, hanno pensato di mettersi in gioco. Così abbiamo deciso di partecipare al percorso formativo di 8 incontri serali per aspiranti volontari e, incontro dopo incontro, siamo entrate in questa meravigliosa realtà: un volontariato basato sulla relazione reciproca nel servizio.

In un mondo in cui sono in crisi le relazioni interpersonali, avere la possibilità di incontrare persone e instaurare rapporti, dà sicuramente a noi volontari la possibilità di crescere come persone, di imparare a fermarci ed essere noi stessi almeno due ore alla settimana, e contemporaneamente portare un piccolo aiuto dove ci sia la necessità.
Affinché anche Emmaus Campagnola sia parte della rete sociale della nostra comunità, abbiamo bisogno della collaborazione di tutte le realtà presenti nel nostro Comune e il sostegno della comunità stessa: ognuno di noi (uomo, donna, giovane, non più giovane, studente, lavoratore, operaio o dottore) può essere volontario Emmaus.
Per informazioni e chiarimenti siamo a disposizione il martedì dalle 18 alle 19 in Piazza Roma, 23 (sede Caritas) e contattabili al n 333 88 53 994, indirizzo e-mail emmaus@upcampagnola.org, sito internet www.upcampagnola.org.